Trattamenti Autunno-Invernali

solfato di rame bioki
I trattamenti invernali sulle coltivazioni rappresentano il mezzo di prevenzione tra i più utili in agricoltura, sia convenzionale che biologica. 

Prima dell'avvento degli antiparassitari di sintesi il trattamento invernale era una pratica consolidata, infatti non esisteva una coltura arborea che non prevedesse un trattamento sul fusto o con pulitura meccanica o con irrorazioni a base di latte di calce o emulsioni saponose e anche la vecchia tradizione biodinamica raccomandava l'uso di spennellare con sterco vaccino ed argilla i tronchi degli alberi. Sull'indicazione di queste esperienze la letteratura biodinamica e biologica più recente raccomanda una miscela denominata NAB a base di litotamnio, bentonite, zolfo e silicato di sodio, non solo come pasta per tronchi invernale ma anche durante lo sviluppo vegetativo. La miscela NAB può essere arricchita anche con altri prodotti, tipo solfato di rame, zolfo e solfato di potassio, a seconda della propria esperienza.

La pasta per tronchi viene preparata con diverse combianzioni di prodotti, ma quella che in generale da i migliori risultati è la seguente:

  • Litotamnio 1,4 kg
  • Bentonite 1 kg
  • Solfato di rame 0,100 kg
  • Silicato di sodio 2 kg


Il quantitativo è riferito per la preparazione di 100 lt di preparato, da spruzzare sulla pianta. 

Il silicato di sodio và sempre aggiunto alla fine della preparazione.
Generalmente si effettuano n. 3 interventi, partendo dalla metà di Novembre, ossia quando le piante si stanno spogliando.
Il trattamento invernale con questo preparato è importante per le piante perchè:

E' NATURALE, perchè è costituito da minerali di origine marina, roccia potassica, bentonite, silicato di sodio, cioè sostanze presenti in natura, senza impiego di molecole di sintesi;

NON E' DANNOSA, non è fitotossica e non è tossica per l'uomo e per gli animali da cortile o domestici;

E' POLIVALENTE, protegge con un velo resistente la corteccia dall'insediamento di muffe o di parassiti sia per la presenza di minerali specifici che per l'aggiunta di rame e zolfo;

E' PERSISTENTE, la pellicola del preparato aderisce e si stacca generalmente dopo 5-6 mesi;

E' NUTRITIVA, non lascia residui dannosi o difficilmente biodegradabili, anzi il buon contenuto di potassio e di magnesio(presente nella Bentonite e nel Litotamnio) ed i microelementi di origine marina la rendono utile in una complessa funzione nutritiva.



 Fertilizzanti speciali per coltivazioni Eco-sostenibili


Litotamnio

Prodotto indispensabile per attivare la flora batterica e per colture orticole come il pomodoro ad alto consumo di calcio

Fosforite

Indispensabile per coltivazioni sane e robuste, in quanto l'alto contenuto di Fosforo migliora lo sviluppo radicale

Borlanda essiccata microgranulare

Concime organo-minerale ricco di Acidi umici e fulvici di estrazione vegetale. Ideale anche per coltivazioni vegan

Solfato di ferro monoidrato

Indicato per apportare un grosso quantitativo di ferro su terreni ricchi di calcare attivo e che manifestano clorosi fogliari. ideale per concimazioni Invernali e di inizio primavera