Benvenuto nel negozio online 
Marchi di accettazione PayPal

In questo sito protrai trovare i migliori prodotti per la cura e la protezione delle piante da terrazzo, giardino, orto e frutteto, in linea con i principi di un'agricoltura ecoresponsabile. 
Grazie all’esperienza acquisita nel settore, Bioki mette  al servizio di tutti gli appassionati di giardinaggio e i professionisti del verde la sua competenza e tecnologia, fornendo così prodotti unici per innovazione ed efficacia, frutto di accurate ricerche di laboratorio e di prove sul campo.
Bioki è il primo marchio 100% Italiano a presentare una linea di prodotti naturali, utilizzabili anche in agricoltura biologica.
Il nostro vanto principale è quello di aver fatto riscoprire l'uso di tantissimi prodotti di base utilizzati dai nostri nonni, nelle coltivazioni delle piante, che la chimica aveva soppiantato e che erano scomparse dal mercato, come il sapone potassico, i macerati di ortica, aglio, i decotti di equiseto, cannella, le polvere vegetale di lupino, di ricino, di neem. Nonchè l'utilizzo di oli vegetali al posto degli oli di paraffina. Senza dimenticare l'impiego delle polveri di roccia, che erano scomparse del tutto. Possiamo dire con assoluta certezza che siamo stati i precursori della riscoperta delle pratiche agricole passate.

I nostri prodotti provengono da fonti rinnovabili,escludendo totalmente residui di lavorazioni zootecniche, macellazione  e rifiuti di compostaggio urbano. Affidandoci ai migliori fornitori di materie prime sul mercato, controllare personalmente i siti produttivi ed estrattivi.



  ACQUISTA DIRETTAMENTE, AVRAI I PRODOTTI  CON CORRIERE CELERE ENTRO 24/h*

  • CONSEGNE CON CORRIERE ESPRESSO IN 24/H
  • COSTO TRASPORTO: Euro 6,50 Italia ed isole comprese
  • ASSISTENZA DEDICATA: 08,00 - 18,00 allo 0852016260
 * Per le isole, si richiede 1 giorno in più

NOVITA'       "CHILI FORTE"
Concime organo-minerale specifico per peperoncino
 .
Vantaggi:
Concime organo-minerale indicato per consentire la più adeguata e completa nutrizione di tutte le specie di peperoncino. L'esclusiva formulazione arricchita di sostanze di estrazione vegetale ad alto contenuto di glutammina ed aminoacidi, migliora l'assorbimento degli elementi nutritivi, anche in situazioni negative, permettendo la produzione di frutti gustosi e dal colore intenso. Inoltre le piante così tratttate, manifestano una maggiore resistenza a problemi di natura climatica, come stress da squilibri termici ed idrici, vento, colpi di calore.
Quando si utilizza:
Chili forte si utilizza durante tutto il ciclo vegetativo, effettuando 1applicazione ogni 15-20 giorni.
Modalità di utilizzo:
Può essere miscelato al terriccio dei rinvasio nella dose di 40g/10 lt di substrato
Piante in piena terra: distribuire 40-60 g/mq, incorporare lerggremnete nel terreno. Ripetere le applicazioni dal trapianto sino alla finer del ciclo vegetativo;
Piante in vaso: 8-10 g/pianta, per vasi da 20 cm.
Dopo l'intervento seguire con una leggera annaffiatura. Variare il dosaggio per  vasi di dimensioni diverse.
Confezione: astuccio da 900 g
Prezzo: Euro 7,90
Per acquistarlo vai al negozio

Consigli su come preparare ed utilizzare il caolino

Il caolino è un prodotto costituito essenzialmente da caolinite, ossia una polvere di roccia utilizzabile in agricoltura biologica e biodinamica ai sensi del D.M. 18354, classificata come corroborante, ossia un potenziatore delle difese naturali delle piante.

Non ha nessuna prescizione particolare anche nella classificazione CLP, ed è di libera vendita non essendo classificato agrofarmaco. Ma durante gli interventi è sempre importante dare la giusta importanza alla sicurezza dell'operatore con i DPI (dispositivi di protezione individuale), come occhiali protettivi, guanti, mascherina antipolvere, calzature di sicurezza.


Il prodotto essendo micronizzato molto finemente si disperde bene, ma si consiglia nel caso di grossi utilizzi di impiegare un'attezzatura completa di agitatore, una volta riempita la cisterna a metà e l'agitatore in movimento si versa la polvere di caolino, fino alla dispersione completa, finita l'operazione si versa anche il restante dell'acqua necessaria. In caso di motopompa oppure di un'attrezzatura a spalla o manuale, aiutarsi con un bastone e con una energica agitata.

Se si vuole aggiungere qualche altro prodotto, per avere un'azione sinergica, questa deve essere fatto, quando la preparazione del caolino è completato.Esperienze positive si sono avute con aggiunta di solfato di rame (limitatamente al 1° e 2° intervento), con l'aggiunta di estratto di aglio e con estratti solubili di alghe.


Durante l'intervento se si utilizza un'attrezzatura a motore regolare la velocità di marcia in modo da permettere una bagnatura uniforme e completa. In caso di utilizzo di attrezzature manuale a spalla, carrellata con l'ausilio di lance, iniziate la copertura dall'interno della pianta e successivamente sulla chioma esterna, con una rosa ben nebulizzata. Evitando di concentrarsi troppo sulle zone in quanto l'accumulo eccessivo facilita la perdita di prodotto per scivolamento.

Le piante vanno irrorare per bene, bagnando tutta la chioma, questa operazione è funzionale alla buona riuscita dell'intervento in quanto, il caolino oltre a schermare la fuoriuscita dei fitocomplessi della pianta e quindi evitare che la mosca possa riconoscere i frutti da pungere, ha lo scopo di ottimizzare la disponibilità idrica, schermare i raggi ultravioletti e infrarossi, proprio nelle fasi più importanti dell'accrescimento del frutto.

Si consiglia di intervenire già quando il frutto è di una dimensione di 2-4 mm, anche se non è attiva la mosca, proprio per condizionare positivamente l'accrescimento.

Il secondo intervento va ripetuto dopo circa 4 settimane e per l'olivo fino a poco prima del raccolto in quanto la mosca è attiva anche nel mese di ottobre. Solitamente una breve pioggia non inficia l'intervento, ma in caso il prodotto dovesse essere dilavanto è opportuno accorciare la data dell'intervento.