Propolis, oleolito di propoli nataurale, astuccio da 100 ml

Soluzione oleosa di propoli con flavonoidi totali in galangine minimo 20 mg/ml. la propoli raccolta dalle api bottinatrici dalle gemme di alcune piante (pini, pioppi, betulle) è ricca di resine, cere, polifenoli (o flavonoidi), olii essenziali, vitamine e minerali. da secoli è nota in medicina per le sue proprietà antivirali, battericide e fungicide. In Agricoltura ha dimostrato di possedere anche caratteristiche stimolanti e di avere proprietà antimicotiche.

Caratteristiche

Può essere utilizzata tal quale, ma più spesso è associata allo zolfo o ai sali di rame, dei quali potenzia l'azione e ne permette un uso in concentrazioni limitate. La propoli è una soluzione controllata con il metodo spettrofotometrico e garantita nel titolo dei flavonoidi, elementi fondamentali all'azione fitoprotettiva



MODALITA' E DOSE D'IMPIEGO
Alberi da frutto in genere in associazione con sali di rame (solfato) 40-80 g per 10 litri di acqua;
Orticoltura. 40-90 g per 10 litri di acqua.
Trattamento dopo attacchi di grandine  50-100 g  per 10 litri di acqua. Si consiglia di abbinare il prodotto al sapone molle potassico per migliorare la distribuzione e per esaltarne l'attività.
Astuccio da 100 ml
 


Potrebbe piacerti anche...

RAME KOMPLEX, CONCIME ENERGIZZANTE AD ALTO TITOLO DI RAME, 5 KG

LRame Komplex e' un prodotto a base di rame solfato attivato con sostanza vegetale al alta attivita' biologica e alghe marine del genere Ascophillum Nodosum. Barattolo  da 5 Kg

Bicarbonato di sodio, ad azione disidratante, astuccio da 900 g

COMPOSIZIONE Bicarbonato di sodio al 99,5% CARATTERISTICHE Il bicarbonato di sodio è un prodotto chimico prodotto industrialmente attraverso il metodo Solvay che consiste nell'unire ammoniaca e anidride carbonica con del cloruro di sodio in modo tale da scatenare una reazione che genera – appunto – bicarbonato di sodio.  

Calce idrata, astuccio da 350 g, correttivo basico per le soluzioni acide come il solfato di rame

Previene e cura le fisiopatie causate da carenza di calcio (marciume apicale, seccume fisiologico). In abbinamento al solfato di rame si utilizza per la preparazione della poltiglia bordolese.