Bentonite naturale ad alta attivita' disidratante, astuccio da 900 g

Si puo' utilizzare tutti i mesi dell'anno. Indicato anche in abbinamento ai trattamenti anticrittogamici tradizionali, dove migliora l'efficacia e la persistenza.
Prodotto ammesso nelle coltivazioni biologiche
Labentonite ha la capacità di inglobale e trattenere l'umidità che si deposita sulle foglie e sui futti, creando una sorta di gel impermeabilizzanteilquale contrasta meccanicamente l'insorgenza di malattie crittogamiche (funghi, compresa la peronospora del pomodoro e della vite) e protegge dai parassiti fitofagi.
Nel malattie crittogamiche risulta molto valida l'associazione con il tannino di castagno.
Il prodotto è utile anche per la preparazione del NAB, con zolfo e litotamnio. In inverno può essere associato anche al rame.

Astuccio da 900 g

caratteristiche

BENTONITE Preparato a base di bentonite (montmorillonite)

COMPOSIZIONE: La BENTONITE è un'argilla idrofila di origine vulcanica composta principalmente da Ossido di Silicio e Alluminio (fillosilicato), ma anche da numerosi micronutrienti naturali. In agricoltura si è dimostrata efficace per diversi utilizzi. Viene impiegata come adesivante, come veicolante di altri prodotti ma soprattutto, per la sua caratteristica di assorbire l'acqua, la BENTONITE crea un ambiente inadatto allo sviluppo di molti patogeni.

CARATTERISTICHE I minerali spruzzati sulle foglie creano ostacolo allo sviluppo di insetti e crittogame. Indispensabile per la praparazione della pasta per tronchi La bentonite è un'argilla naturale di origine vulcanica composta principalmente da silicato di montmorillonite (silicato idrato di alluminio, magnesio calcio e sodio) La caratteristica propria di questo tipo di bentonite consiste nella sua capacità di creare un legame molecolare con l'acqua, inglobandola, trattenendola e diventando, con essa, una sorta di gel impermeabilizzante il quale contrasta meccanicamente l'insorgenza di malattie crittogamiche e allo spostamento di fitofagi.

La bentonite è utilizzata anche come additivo nei mangimi per l'alimentazione animale. Il codice di classificazione europeo come additivo alimentare è E558. Il potere adsorbente della bentonite risulta efficace come assorbente attivo per le micotossine.

DOSI E MODALITA'D'IMPIEGO Viene impiegato nei trattamenti protettivi alla dose di 700 gr/100 litri di acqua e in associazione a 350 gr di Zolfo per la preparazione della miscela NAB (agricoltura biodinamica). Ottimo l'impiego nella dose di 500 gr/100 lt di acqua + 200 gr di solfato di rame, in quanto crea le condizioni ostili per lo sviluppo delle crittogame

Caolino 900 g + Tannino di castagno 1 kg "offerta promozionale"

€21,00
✅ Contrasta le malattie fungine e gli insetti molesti✅ Ideale per le coltivazioni biologiche e vegane✅ Migliora lo stato generale delle piante e le loro produzioni.✅ Contrasta lo sviluppo di agenti fungini e di insetti🧡 OFFERTA riservata ai clienti del negozio on-line

Dettagli...

Potrebbe piacerti anche...

Caolino naturale per applicazioni fogliari, mosca olivo, busta da 20 kg

l caolino spruzzato sulle foglie crea una corazza protettiva verso numerose patologie vegetali, in quanto crea un ambiente sfavorevole all’ovodeposizione e alla presenza di insetti fitofagi dato che contrasta la loro mobilità.